Una morte non sospetta (Diabolik inedito settembre)

N° 9
Data uscita: 01/09/2018
Pagine: 120

Soggetto: M. Gomboli – A. Pasini – M. Valentini
Sceneggiatura: A. Pasini – R. Finocchiaro
Disegni: P. Cerveglieri – G. Montorio – L. Merati
Copertina: M. Buffagni

Quando l’anziano conte Victor Croler muore improvvisamente, l’unico a dolersene è Diabolik, perché i gioielli che voleva rubare saranno ora dispersi tra gli eredi. E deve trovare a tutti i costi un modo per impedirlo.

Parlando della storia di settembre vorrei cominciare dal titolo, mi suona male questo gioco di parole sul vero modo di dire poliziesco. La copertina non presenta niente di eclatante, splash page su una normale realizzazione di un furto di Diabolik. Disegni che qua e la affogano.
Che cosa succede se Diabolik e Eva sono nel Bersen per fare un colpo? Che il caso vuole per la prima volta coinvolgere su un’indagine per omicidio il povero commissario Lester, con tutta la assoluta mancanza di esperienza su casi come questo. Anche i due criminali corrono troppo e le carte che volevano falsificare sono già dalla loro parte Storia articolata sulla solita eredità e nipoti che aspettano la loro parte dopo la morte del ricco Zio, fra cui gioielli a cui mira anche Diabolik, naturalmente. La cosa bella di questa storia sta nel fatto che si cerca un colpevole unico, mentre il caso vuole che quanto successo porti a scoprire che prima di un assassino ha agito un ladro. Scena cult a mio giudizio quella di Eva davanti alla televisione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...