Eclissi

Chissà se fumi ancora, e semini briciole nel letto. E quando non hai sonno parli ancora con il gatto? Immagino il tuo corpo avvolto nell’asciugamano, dopo la doccia il cuore resta ancora sporco? Lui ti chiama spesso oppure lascia che il tempo passi, dopo il primo amplesso l’eccitazione che trasmetti comincia a diradarsi, lo sai bene anche tu per questo hai cominciato a concederti nel sesso anale, come soddisfazione mi sembra paragonabile all’aspetto di un maiale. Il tuo uomo, ma forse i tuoi uomini, conoscono il tuo principio lunare, secondo cui durante l’eclissi bisogna dare a fondo per procreare, come un’ordinazione che arriva col corriere un bambino potrà arrivare, nella solitudine di pianeti oscurati, nella missione secondo cui il mondo si può ancora salvare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...