Secondo caffè amaro

Un altro caffè amaro per favore, amaro come le cose che restano a metà, sospese tra l’idea e la realtà.
Amaro come quando scopri che aspettavi un bambino ma l’hai perso perché è maledetto, il tuo destino.
Amaro che ti inghiotte di notte, passeggia con la tua insonnia cercando una stella che brilla più forte del jolly sulle carte.
Amaro come le sere in cui la musica è un frizzante jazz, ma l’anima resta blues.
Amaro come la chiamata che non arriva anche se il telefono non smette di squillare, quella suoneria che fa cagare.
Amaro che ti ricorda l’estate sta per tornare insieme alla mancanza di quell’amore sperato, una vacanza con un amore sognato.
Amaro è il rumore della tastiera che batte le lettere dei miei pensieri in attesa che qualcuno…
Testo Assaggiaversi e ToniM

Annunci

4 pensieri su “Secondo caffè amaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...