Web star

Il progresso annulla la coscienza. Questo è il mio modo di pensare. Cosa succede nell’era in cui stiamo vivendo se una ragazzina cresce (in fretta) ed ottiene il suo agognato smartphone, se questa ragazzina è solo una delle tante piccole aspiranti web star, è cominciano a fare filmati facilmente condivisibili sui social e canali internet. Succede che la ragazzina perde il controllo di se stessa.
Prendo spunto per questa riflessione dall’ultimo albo di Julia in edicola, il numero 237, dal titolo Web star. Basta recensioni, solo considerazioni nel confine sottile tra realtà e fantasia da ora in poi, di recensioni ce ne sono anche troppe in giro.
Menny è una ragazza che abusa di se stessa, della propria immagine. Così come succede alle adolescenti moderne ma anche a ragazze che hanno superato in qualche modo il gradino che le ha portate alla notorietà provvisoria e trovano la soluzione del mostrarsi sempre ovunque e comunque in quella piccola scatola che permette di diventare registi, attori e persecutori. Perché poi c’è il rovescio della medaglia in questo show, i famosi hacker, ma peggio ancora i ragazzi condizionati da un’esistenza mediocre che arrivano a misurare il proprio stato d’animo nei confronti di chi troppo diverso con il bullismo.
Nel fumetto la ragazza nel tentativo di tornare indietro perde la vita, ma questo succede perché qualcuno vicino a lei aspira a superarla in notorietà.
La mia riflessione riguarda il futuro di queste ragazze, cosa diventeranno domani?

Annunci

3 pensieri su “Web star

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...