Un uomo eroe

Non si era mai visto fino a oggi un calore mediatico così forte e sentito, la tristezza che naviga il vero dolore per una perdita tanto da far fermare per la prima volta lo spettacolo. Oggi non hanno voluto continuare in molti suoi amici. Io credo che tutto questo rispetto sia nato dopo la malattia che lo ha colpito, avendo voluto lui affrontare una dura battaglia cercando di vincerla, ma purtroppo perire sul campo fa parte della guerra, ma lui si è dimostrato eroe proprio per la scelta emozionale di proseguire e cadere in battaglia, lavorando fino all’ultimo ne ha fatto un buono in un mondo viziato e consumato, ne ha fatto un uomo eroe.
#ciaofabrizio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...