Siamo appena al terzo numero e assistiamo al primo crollo del castello di paura che Diabolik ha creato intorno alla sua figura. Il Re del terrore (N°1), L’inafferrabile criminale (N°2) è stato catturato, L’ispettore Ginko ha vinto la sua partita molto presto e si prepara ad assistere all’esecuzione del più grande criminale di tutti i tempi.
Diabolik è stato tradito dall’amore, è caduto nella trappola emotiva che ha disorientato molti uomini nella loro vita, che siano stati eroi, criminali o gente comune.
Ma non può finire tutto qui, tutto subito, abbiamo appena cominciato. E la chiave sta ancora tutta in quello stato d’animo che comprende anche l’innamoramento della controparte, quindi la donna appena conosciuta, appena cominciato ad amare, sarà lei a risolvere con una forza d’animo inaspettata la situazione. Sarà Eva Kant, la donna che avrà un ruolo sempre più importante e duraturo, da amante a complice fino a rivendicare un ruolo primario che dimostrerà in molte occasioni di avere conquistato.
Quindi L’arresto di Diabolik (N°3) è il primo albo che contiene un punto di svolta nella sfida che diventerà seriale negli albi a seguire, negli anni a venire fino ancora ad oggi, con l’ispettore Ginko.

Annunci