Sciocco pensiero

Lascialo andare.
È solo uno sciocco pensiero. Uno di quei patetici sbuffi di fumo cinerei dell’anima che servono solo a far male e che si creano nella notte degli incubi da piume di civetta e cantilene invisibili di gufi.
Esce in un soffio nella mattina gelata tra labbra leggermente dischiuse, con in gola parole non dette, e da occhi gonfi e carichi ancora di tutto ciò che poteva essere.
Una mano si allunga a fare cenno all’autobus, alla realtà di un cielo plumbeo e silente.
Si va verso ciò che può essere, verso il mutevole, addentrandosi nel tempo dell’oggi.
E di quel pensiero opprimente non vi è che un ricordo già opaco.
(testo di Selene.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...