Foto @marnie_crazy

Storia che parte con dei preamboli ben precisi, alimentata da piani ingegnosi e difese mirate, per uno scontro come quelle sfide di tanti anni fa, tra Diabolik e Ginko, coadiuvati da Eva e Altea che rendono quell’impronta femminile magica. Sicuramente il consiglio di lettura va tutto verso le continue scene movimentate. Per quanto mi riguarda non trovo tutte le tavole disegnate , per la prima volta in solitaria, da Giuseppe di Bernardo soddisfacenti, a cominciare dalla splash page. La copertina rivede Ginko protagonista assoluto e fa la sua bella figura, con quella torta nuziale in primo piano.

Annunci