Luce dei miei occhi


Luce dei miei occhi.
Dell’orologio io le lancette tu i rintocchi.
Mezzanotte l’ora dell’amore e i tuoi fantasmi,guardo la luna mentre ti tocchi.
Paura del buio, catturo le tue mani e le lego ai miei desideri.
Sale sulla lingua come sabbia che scotta,in questa spiaggia di corpi che si inseguono come miraggi nel deserto.
Io sempre lo stesso, tu quella nuda a cui non resisto e mi immergo fino al collo, anche se non so nuotare navigo l’amore.
©ToniM 2016
(ispirazione dal Blog di Giulia) ❤

Annunci

Un pensiero riguardo “Luce dei miei occhi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...