Siamo i caffè macchiati lasciati sul bancone del bar
siamo le lacrime scese in fretta per addomesticare il dolore
siamo barche senza timone e ginocchia piene di lividi.
Siamo la sabbia nel costume le domeniche al mare
siamo le balene spiaggiate che fanno vedere al telegiornale
siamo i litigi in casa e l’asciugamano sulla testa.
Vado a lavarmi che ho finito il quaderno.
Siamo la televisione accesa addormentati sul divano
siamo la pagina degli annunci su certi giornali locali
siamo la bomba che esplode e il parcheggio a pagamento.
Siamo le buche per strada, gli invasori alieni provenienti da Marte
siamo gli ubriachi sotto i lampioni , i fuochi artificiali senza rumore
siamo il salto nel vuoto, il buio infinito.
Vado a lavarmi che ho finito il quaderno.
Siamo fotografie senza flash e obiettivi mancati
siamo nomi inventati e pedoni investiti
siamo poveri e ricchi di iodio
siamo macchie scure sui pantaloni chiari
siamo sicuri di farcela e possiamo andare avanti
siamo il punto debole nella partita con le zanzare.
Vado a lavarmi che ho finito il quaderno.
©ToniM2016
titolo post di Ally

Annunci