Muhammed Ali

Ero piccolissimo, sentivo parlare delle gesta sportive di questo uomo, con questo nome bizzarro, quasi come quelli dei fumetti dei più grandi che mi vedevo passare davanti. In quei momenti pensai che questo uomo poteva essere un mito per me, finchè crescendo, ascoltando e leggendo di quello che diventerà storia, mi convinsi dell’impronta enorme che Cassius Clay aveva lasciato con il suo passaggio, sportivo e politico.
Io in realtà non ho mai visto un incontro di pugilato, tranne qualche servizio sportivo e gli incontri di cui Charlie Chaplin rendeva protagonista nei suoi film Charlot. Ma ho visto documentari sulla storia sportiva di questo ultimo grande pugile, tanto da farmi balenare in mente che in fondo l’onestà sportiva è transitata anche in questo sport di botte.
Mi piace pensare ora che la lettura di libri che narrano la sua storia possa arricchire il piacere di lottare per la vita propria e degli altri pur non imbracciando armi, ma affermando la propria personalità, nel rispetto di se stessi.

13327498_1742427009339531_3403758105549037946_n
©Pietro Pierbo
Annunci

2 pensieri riguardo “Muhammed Ali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...