Di chi sono i figli sbagliati
cresciuti in fretta per errore mai giudicati.
Di chi sono i figli malati
cresciuti senza futuro con mille rimpianti.
Di chi sono i figli ricchi
senza un passato e fumo negli occhi
Di chi sono i figli sporchi
senza avvenire e poveri sciocchi.
E le figlie puttane di chi sono
senza sottane e un dito nel culo
Quelle figlie lontane
in lotta da sempre per un altro destino.
Figlie con figli
figli venduti
Figli che si riconoscono
in un unico corale abbandono.
Figli per soldi
quasi una vendetta
Figli fra tanti
per la strada li aspetta
La pietà.

©ToniM2016

Annunci