Non è vero ma ci credo, imperfetto ma ci sbavo, dietro.
Dietro lo specchio a cercare un passato che ha cambiato dimensione. Statura.
Come bastasse essere più grandi della propria volontà, lo stupido guarda il dito.
E la luna se la ride prima di bussare, stavolta lo trova qualcuno che apre.

Annunci