Si entra facilmente in quella casa
ma non nel cuore di chi l’ha abitata
non ci sono chiavi ognuno è benvenuto
ma non puoi toccarle il cuore perché ha già amato.
Non ci sono scale per salire i piani
nessuno può sentirla parlare con i cani
confidenze ardite che vanno rispettate
non bastano carezze per risposte immaginate.
Fuori intanto piove.
Quando ti scontri con quel che sei
scappare da te o affrontarti
prenderti a schiaffi o farti tenerezza
comprarti l’anima lasciando tutto il resto.
Non c’è più spazio per i ricordi
sono canzoni prive di accordi
Come parole lasciate annegare
nel fazzoletto bagnato dal piacere.
Intanto lo vedi il cielo è più scuro
sembrano macchie lasciate sul muro
le dissonanze dei caratteri opposti
finali per libri non sempre previsti.
Fuori intanto piove.
©tonimonti ©lauramarziali

Annunci