C’èra solo un po di vento
quella domenica mattina
tè a colazione
il rubinetto che perdeva.
Mi ero alzato stanco
la pigrizia mi apparteneva.
di colpo rimasto solo
la mia donna era andata via.
Ora un ritratto astratto
il mio mal di testa
visto allo specchio
l’anno vecchio alla finestra.
Senza una donna accanto
e il dentifricio spremuto
è una strada senza asfalto
nel tempo prigioniero come un detenuto.

©Toni2016

Annunci