C’è sempre un minimo che possiamo fare, è un dovere che appartiene al modo di pensare, ai sentimenti.
Togliersi il cappello è un gesto di signorilità,  di carattere educato a scalare le vette nelle difficoltà costruite tramite argini di pensiero atto ad ostacolare ogni tentativo di provata libertà.
Non esiste un modo più bello di riprendersi la propria personalità la sera  facendo ritorno a casa e trovare il futuro che ti aspetta con la consapevolezza di aver sconfitto un altro drago – giorno.
@Toni2015

Annunci