Terzo giorno dedicato al ricordo di Lucio Dalla, questa volta si tratta di una canzone del 1969, quindi risalente a tempi non sospetti, per quanto riguarda l’estro creativo di Lucio. In quel periodo frequentava anche il cinema, nel senso di attore. Questa canzone fu usata come sigla di un programma di cartoni aninati. Aggiungo come al solito un frammento di testo, questa volta tratta dal pluripremiato album del 1979, quel “Dalla” che contiene L’anno che verrà ed è un’altro estratto bellissimo di questo album, La settima luna
L’ultima luna
la vide solo un bimbo appena nato,
aveva occhi tondi e neri e fondi
e non piangeva
con grandi ali prese la luna tra le mani, tra le mani
e volò via e volò via era l’uomo di domani
e volò via e volò via era l’uomo di domani

Annunci