Dentro una fotografia c’è un mondo intero, intorno all’immagine impressa e visibile agli occhi.

Tutto ciò che sta intorno, fuori dalla portata dei nostri sguardi, delle nostre curiosità istintive, continua a muoversi, circondando lo spazio infinito di avvenimenti che scorrono il tempo e la nostra vita, beffandosi di quelli che sono i nostri sogni nell’osservare la fotografia.

L’immagine resta là, non comporta mutamenti fisici, pur non riflettendo lo spirito esatto del nostro corpo che continua a invecchiare.

Il mare sulla fotografia è sempre  limpido, il sole sempre presente, la mente priva di discorsi inutili.

Allora convertiamo i nostri sogni in immagini e lasciamoli vivere la giusta esistenza dentro la fotografia.

foto http://www.casatea.com

citazione titolo post:Una giornata al mare-Paolo Conte 1974

Annunci