Fugge il tempo

Raramente Ribloggo, ma i nostri resti umani meritano un quadro migliore nella cornice dell’esistenza percepita. Questo post è meraviglioso.

EssenzAmare

Della vita che scorre fitta fitta di impegni lavorativi, di doveri familiari, di decisioni da prendere, di rinunce da fare. Il tempo non concede tregua e se ne fotte dei nostri sogni, dei nostri desideri, di tutto quello che consideriamo essenziale per noi, del tempo che vorremmo per noi, per curare i nostri piaceri, quelli che ci fan sentire vivi, completi, appagati e proiettati in avanti. É insolente, il tempo fugge e pretende da noi di tenere il passo affinché nulla resti indietro, affossato in ansie mobili, in quesiti sospesi o fissati in promemoria da spuntare. Dove sta il pulsante per il fermo vita? per quel momento, per quella parentesi in cui galleggiare trasportati dall’assenza di pensieri, con il sorriso rivolto al cielo, alle nuvole, all’infinito?
Con tutta la buona volontà, con tutta la voglia di sorridersi, succedono giorni in cui si vorrebbe premere quel pulsante energicamente per respirare lentamente…

View original post 15 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...