Stancami

Adesso che ho imparato
a sporcarmi viso e mani
con cucchiai di nutella
e baci col rossetto
versato alcool a fiumi
in bicchieri di cristallo
brindando a domani
eludendo guardie e porte.
Stancami di più
di come siamo stati bene
nella città dei giardini al sole
degli ombrelli quando piove
della strada nelle scarpe
fino a conquistare il cielo
con un pezzo di questo cuore
usato ma tenuto stretto
perché il suo eterno valore
cresce quando stiamo insieme.
@Toni (stasera 22,44)

Annunci

2 pensieri riguardo “Stancami

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...