Questo post dal titolo poetico solo per chiudere ufficialmente in qualche modo le trasmissioni sul blog, per una pausa necessaria anche per mancanza di spettatori, giustamente in piena vacanza almeno in questa parte centrale di agosto.
Dopo il 20 agosto ci sono già delle bozze pronte ad essere pubblicate, di recensioni del libro di Fabio Stassi “L’ultimo ballo di Charlot” e alcuni film visti o da visionare.
A proposito di Charlie Chaplin, volevo dire che dopo la lettura del libro sopra citato, mi è venuta voglia di comprare la sua autobiografia, una volta per tutte, e su ebay ho recuperato una copia del 1964, seconda edizione. Tra l’altro contiene molte fotografie anche personali dell’attore, e sono stupende.
image

image

image
Oona era bellissima.

Infine, avevo cominciato la lettura de “La cena” di Koch Herman, ma dopo un paio di capitoli ho desistito, non sopporto questo genere di narrazione, o forse è proprio la storia che non mi trasmette niente. Tra l’altro da questo libro è stato tratto un film, italiano, liberamente ispirato, quindi un modo comodo per dire che sarà quasi completamente un’altra cosa, al di là del soggetto principale, quindi i due ragazzi delinquenti, in qualche modo. Il film in questione è “I nostri ragazzi” di Ivano De Matteo, sarà presentato a Venezia, a settembre, e vanta un cast di tutto rispetto, tra cui Alessandro Gassman, Giovanna Mezzogiorno e la giovane Rosabell Laurenti Sellers, molto brava.

A questo punto non mi resta che augurare Buon Ferragosto agli amici blogger e a chi si troverà a passare di qua.
Appuntamento a dopo il 20 agosto. 🌅
Tony

Annunci