Questo e’ il magnifico post (racconto) della mia amica Selene, scrive poco causa impegni di studio, ma quando lo fa’ esplode il suo piccolo talento. Leggetela, vale la pena.
(Ti voglio bene Selly, gigabbraccio!)
<3<3<3

Out of the Blue

“Come sta?”
“E come vuoi che stia? Non è diverso da due settimane fa.”
“Ancora? Eppure i medici avevano assicurato una via d’uscita.”
“Eh,che ci vuoi fare? Avranno cercato di farti sperare per il meglio. Oramai è tardi.”
“Dici che avremmo potuto evitarlo?”
“Mah,non so..cose di questo genere sono difficili da individuare.”
“Tu credi?”
“Ne sono sicuro. Ti scatta una molla dentro e pam, tutto salta all’aria.”
“Dimmi un po’,delira come ieri?”
“Sì”
“Ancora quei borbottii,quei mugugni sommessi?”
“Sì..e qualcosa di più.”
“Racconta.”
“è fissato con le scatole”
“Ma dai!”
“Giuro.”
“Da quando questo?”
“Dal giorno in cui l’hanno internato..forse poco prima.”
“Scatole..ma tu guarda. Una settimana fa avrei giurato fossero le formiche l’oggetto della sua mania.”
“Scatole,formiche. Ha cercato di aprire la finestra.”
“E ci è riuscito?”
“Certo che no. Da direttamente sul giardino. Sono tutte sigillate,lo si sa. Hai qulche spiccio? Questa macchina non ne vuole sapere di…

View original post 375 altre parole