Quando eravamo ragazzini, e le strade ancora ci appartenevano, per i nostri giochi reali emulavamo Pietro Mennea facendo le corse e registrando i tempi. I nostri eroi erano questi, erano reali e con un chiaro e insostituibile amore per lo sport.

Annunci